comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 17°27° 
Domani 12°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
venerdì 25 settembre 2020
Giani
863.595
 
48.62%
Ceccardi
718.625
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.668
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Venezia, la guida speciale che non mostra ai turisti i monumenti ma gli effetti dell'acqua alta

Cronaca giovedì 16 marzo 2017 ore 11:04

Caporalato, perquisizioni ai lavoratori stagionali

Vasta operazione in tre Comuni, cinquanta militari sono impegnati a controllare i dipendenti di una cooperativa contoterzista



RADDA IN CHIANTI — I carabinieri di Poggibonsi e Radda in Chianti, del nucleo ispettorato del lavoro e della squadra cinofila di Firenze stanno intervendo in provincia di Siena per una vasta operazione di controllo contro il caporalato.

Sono almeno cinquanta i militari impegnati tra Radda in Chianti, Castellina in Chianti e Castelnuovo Berardenga nei controlli che si stanno svolgendo a carico di lavoratori di una cooperativa che lavora per conto terzi. I dipendenti controllati sarebbero impegnati in un lavoro stagionale nella zona del chianti senese. 

Sempre nel Chianti nell'autunno scorso c'era stata un'altra grossa operazione contro il caporalato. I braccianti venivano sfruttati e pagati 4-5 euro l'ora. Secondo le accuse queste aziende da anni utilizzavano profughi provenienti da Pakistan e Africa. Il lavoro era a nero, nelle vigne e negli oliveti.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità