comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:43 METEO:GREVE IN CHIANTI12°19°  QuiNews.net
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
domenica 01 novembre 2020
corriere tv
De Luca: «Ho ascoltato sindaci autentiche nullità, gente che andrebbe affidata ai servizi sociali»

Attualità sabato 17 ottobre 2020 ore 13:50

Tutti in vasca, maratona di nuoto contro la Sla

Franco Bonciani e Filippo Megli

Il campione Filippo Megli ha aperto la maratona di 24 ore "Una vasca per Aisla Firenze". L'evento in contemporanea in quattro impianti toscani



SAN CASCIANO VAL DI PESA — Si è aperta con il tuffo in vasca del campione di nuovo Filippo Megli, finalista ai Mondiali 2019, la nuova edizione di "Una vasca per Aisla Firenze", a favore dell'associazione che opera per la tutela, l’assistenza e la cura dei malati di sclerosi laterale amiotrofica. La manifestazione si sarebbe dovuta svolgere a marzo scorso ma poi l'epidemia di Covid ha costretto a rinviarla. All'apertura, nella piscina di San Casciano Val di Pesa, era presente il sindaco Roberto Ciappi e l'ex sindaco Massimiliano Pescini

La manifestazione, quest’anno, si svolge in contemporanea, oggi e domani, in quattro impianti toscani grazie alla collaborazione delle società sportive che li gestiscono: la piscina di San Marcellino, a Firenze, la piscina del Chianti di San Casciano Val di Pesa, il centro piscine Mugello di Borgo San Lorenzo e della piscina comunale di Reggello, nel Valdarno. 

La maratona durerà fino alle 13 di domani. Tutti possono partecipare: basta prenotarsi inviando una mail a 24orenuoto@aislafirenze.it

Oltre al campione Megli, ha aderito anche l’ex olimpionico Niccolò Beni, presente a San Marcellino.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità