comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 20°25° 
Domani 18°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
venerdì 10 luglio 2020
corriere tv
Post Covid, Lamorgese: «In autunno avremo grave crisi economica, c'è rischio concreto di tensioni»

Cronaca domenica 28 giugno 2020 ore 16:35

Cittadini contro le fiamme che minacciano la pieve

Il tempestivo intervento dei residenti e dei vigili del fuoco ha scongiurato che l'incendio raggiungesse l'antico edificio e le abitazioni adiacenti



GREVE IN CHIANTI — Quando un incendio ha minacciato la monumentale Pieve di Rubbiana a San Polo in Chianti, una delle più antiche del territorio toscano, e le abitazioni adiacenti, i residenti non ci hanno pensato due volte e con un lavoro di squadra hanno scongiurato il peggio. Celere anche l'intervento dei vigili del fuoco, che hanno definitivamente spento l'incendio e messo in sicurezza l'area.

Il pericolo é stato sventato nel pomeriggio del 25 giugno. Le fiamme che hanno minacciato la pieve hanno danneggiato alcune aree esterne di una proprietà privata.

L'intervento immediato delle famiglie, fino all'arrivo dei vigili del fuoco,  ha scongiurato danni maggiori.

Sulle cause dell’accaduto sono in corso accertamenti.

"Invito tutta la comunità a prestare la massima attenzione e a usare buon senso e responsabilità civica verso l’ambiente e soprattutto la vita delle persone - commenta il sindaco Sottani- ringrazio gli abitanti per aver fatto rete in questa difficile situazione e essersi aiutati reciprocamente nel tentativo di impedire alle fiamme di propagarsi, un ringraziamento particolare ai volontari della Racchetta e a tutte le autorità competenti, tra cui i Vigili del Fuoco e i Carabinieri, che hanno portato a soluzione l’emergenza”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità