QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 12°23° 
Domani 10°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
venerdì 20 settembre 2019

Attualità venerdì 21 giugno 2019 ore 16:33

La bimba ha fretta e nasce al pronto soccorso

Fiocco rosa al pronto soccorso di Campostaggia: è nata Chiara. La piccola è nata di tutta furia sulla barella nel box del codice rosso



POGGIBONSI — Fiocco rosa al pronto soccorso dell’ospedale Alta Valdelsa di Campostaggia. Mercoledì scorso 19 giugno, intorno alle ore 19.50, i locali che di solito ospitano i casi più gravi si sono trasformati in una sala parto e hanno visto venire al mondo Chiara, una bellissima bambina di 3 chili e 240 grammi.

La coppia, protagonista di questo lieto evento, vive a Tavarnelle Val di Pesa, ed ha cinque figli compresa la piccola Chiara, tutti nati all’ospedale di Poggibonsi, considerato ormai “un pezzo della loro famiglia”.

"La mamma della piccola - come racconta in una nota l'Asl - è arrivata in tutta fretta in pronto soccorso, accompagnata dal marito, dove in pochi attimi il lieto evento ha emozionato tutti: il personale che ha risposto all’urgenza in modo tempestivo e le persone in sala di attesa, per lo più anziane".

"I professionisti - continua la nota - sono intervenuti nella camera calda dove hanno posizionato la donna su una barella, che è stata immediatamente trasportata all'interno del box codice rosso in cui, pochi minuti dopo, assistita da medici e infermieri del pronto soccorso, ha dato alla luce una bellissima bambina". 

Successivamente è giunto il personale dell'ostetricia ginecologia per trasferire in reparto la neomamma e la bambina, che stanno bene.

Questo lieto evento ha suscitato sentimenti di profonda emozione e incontenibile gioia in tutto il personale presente, che quotidianamente si trova a gestire situazioni con vario grado di criticità.

"Alla bambina e ai genitori di Chiara, che ringraziano dell’assistenza ricevuta, le felicitazioni della direzione aziendale dell’Ausl Toscana sud est a nome di tutti gli operatori di Campostaggia".



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità