Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:GREVE IN CHIANTI16°20°  QuiNews.net
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)

Attualità giovedì 16 novembre 2023 ore 17:15

Arte contemporanea, la Toscana finanza 44 progetti

La Regione ha messo a disposizione 350mila euro, copertura al 60% fino ad esaurimento delle risorse. Obiettivo: sostenere la creatività



TOSCANA — Approvate le graduatorie di Toscanaincontemporanea 2023, il bando della Regione Toscana dedicato alle arti visive contemporanee, che ha selezionato i migliori progetti finalizzati alla produzione, alla conoscenza e alla diffusione della creatività nel campo dell’arte contemporanea in Toscana.

Lo stanziamento, pari a 350mila euro, è distribuito su due linee di intervento. In totale sono 121 i progetti che sono stati presentati, il numero più alto in oltre dieci anni di edizioni del bando. Di questi, 44 verranno finanziati, 22 per ciascuna linea. In ragione dell’elevato numero di proposte progettuali ricevute, perlopiù di qualità medio-alta, a risorse economiche invariate rispetto all’anno precedente, la Regione, in entrambe le due linee di intervento, coprirà, per la quasi totalità di casi, il 60 per cento delle spese sostenute per i singoli progetti ritenuti meritevoli, fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

“Con questo bando si è inteso da un lato favorire i talenti emergenti, incentivando nuove opportunità di crescita culturale e professionale, dall’altro consolidare e valorizzare quei centri, istituzioni culturali e luoghi della cultura, che hanno dimostrato una capacità consolidata negli anni nella gestione e nell’organizzazione di eventi culturali dedicati al contemporaneo e che contribuiscono all’arricchimento culturale della nostra società” commenta il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani.

Toscanaincontemporanea 2023 si sviluppa in coerenza con gli obiettivi di Giovanisì, il progetto della Regione per l’autonomia dei giovani.

Ecco l’elenco dei soggetti beneficiari del finanziamento:

Linea 1 – Sostegno all’identità culturale contemporanea

  • Lo schermo dell’arte
  • Casermarcheologica
  • Hypermaremma Associazione di Promozione Sociale
  • Associazione MUS.E
  • BASE Progetti per l’Arte
  • Fondazione Museo Montelupo Onlus
  • Associazione Culturale SC 17
  • Lottozero
  • Comune di Pistoia
  • INGRATE ETS
  • Unione dei Comuni Montani del Casentino
  • Teatro Studio Krypton SOC. COOP.
  • Comune Santa Croce sull’Arno
  • Radio Papesse
  • Associazione Culturale Nub
  • Blob Art ETS
  • Dryphoto arte contemporanea
  • Culture Attive
  • Comune San Giovanni Valdarno
  • Carico Massimo
  • KLm -Kinkaleri, Le Supplici, mk- ass. culturale
  • Fondazione Antico Ospedale Santa Maria della Scala

Linea 2 – Sostegno all’innovazione e alla creatività giovanile

  • Capotrave/Kilowatt
  • Associazione Culturale Scripta. L’arte a parole
  • Accademia Mutamenti
  • S.o.f.a. Shared Office For the Arts APS
  • ChorAsis - lo spazio della visione
  • Provinciale 11
  • Toast APS
  • Collettivo Libero Anti Noia Clan
  • Associazione Alkedo aps
  • La compagnia dei Cosi
  • Orto Botanico Corsini Monte Argentario APS
  • Sincresis
  • Iperstudio
  • Associazione CUT Circuito Urbano Temporaneo
  • Associazione Semi Cattivi
  • Cyrkle APS
  • Giallo Menta a.p.s.
  • Utopias!
  • Comune di Montemurlo
  • Comune di Castelnuovo Berardenga
  • La C.I.A. - Cultura Innovazioen Ambiente
  • Fondazione Italo Bolano

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno