QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 12°19° 
Domani 11°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
sabato 19 ottobre 2019

Attualità martedì 10 maggio 2016 ore 15:56

Una nuova ambulanza acquistata dai cittadini

Oltre 52mila euro raccolti dall'Associazione Volontariato Grevigiano grazie al contributo di centinaia di cittadini, aziende, associazioni, circoli



GREVE IN CHIANTI — "Un taglio del nastro - ha dichiarato il sindaco Paolo Sottani - che mi riempie di orgoglio e soddisfazione, mai come in questa occasione il nostro senso di comunità è emerso ed è stato messo a frutto per un obiettivo condiviso, finalizzato al bene pubblico. Abbiamo saputo dimostrare che, unendo le forze, ognuno di noi riesce a raggiungere risultati inaspettati di cui potranno beneficiare tutti i cittadini".

La necessità di una nuova ambulanza era stata espressa da tempo dagli stessi cittadini che si sono dati da fare affinchè questo progetto si concretizzasse.L'acquisto dell'ambulanza infatti si è realizzato grazie alla sottoscrizione collettiva, promossa dall'Avg e dal Comune sostenuta da tantissime persone che hanno condiviso l'iniziativa per difendere il servizio. 

"Ricordiamo che Greve – aggiunge il sindaco - si estende su 170 metri quadrati e da alcune frazioni, le più distanti, occorrono 30-40 minuti per raggiungere il presidio ospedaliero di Ponte a Niccheri". Fra le prime a promuovere la raccolta fondi, le associazioni locali che fanno parte della consulta socio-sanitarie come la Pubblica Assistenza CRI, Misericordia Avis, Gruppo Insieme, cui si aggiungono la Protezione Civile, la Pro-Loco, i circoli Arci, le realtà parrocchiali. 

 All'inaugurazione erano presenti anche Fabrizio Pregliasco, presidente nazionale Pubbliche Assistenze, Patrizio Ugolini, coordinatore Zona Fiorentina Pubbliche Assistenze.



Conte ai giornalisti: "Italia ha ruolo importante in Ue, cos'altro volete?"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità