comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 18°25° 
Domani 15°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
domenica 07 giugno 2020
corriere tv
Quattro domande per Bonafede: la video-petizione di magistrati e avvocati

Cronaca lunedì 18 maggio 2020 ore 12:37

I mangimi trafugati portano alle munizioni

Colpo notturno in un negozio di mangimi e prodotti agricoli. I carabinieri hanno stretto il cerchio attorno a padre e figlio



GREVE IN CHIANTI — Padre e figlio sono stati denunciati dai carabinieri di Greve  in Chianti intervenuti dopo un furto messo a segno in un negozio di mangimi e prodotti agricoli. 

Da quanto emerso, le immagini della videosorveglianza hanno permesso ai militari di individuare nel primo, incensurato, il responsabile del furto. La refurtiva è stata trovata in un campo che l'uomo ha in uso: 24 barattoli di cibo per cani e 52 piantine di insalata, tutto restituito al proprietario. 

Le indagini, però, hanno portato anche a scoprire 430 cartucce che il figlio dell'uomo teneva in casa in modo illecito. Anche le munizioni sono state sequestrate.  



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità