comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 19°29° 
Domani 19°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
domenica 12 luglio 2020
corriere tv
Incendio al ministero del Lavoro a Roma, il video inedito dell'interno

Attualità sabato 15 febbraio 2020 ore 09:28

La palestra della scuola riapre i battenti

Interventi di riqualificazione negli impianti sportivi di Barberino Tavarnelle. Conclusa anche la prima parte dei lavori al campo sportivo di Sambuca



BARBERINO TAVARNELLE — Interventi di miglioramento e riqualificazione negli impianti sportivi di Barberino Tavarnelle. Si è conclusa la prima parte dei lavori che ha previsto la risistemazione e l’installazione di una nuova recinzione per il campo sportivo di Sambuca Val di Pesa, cui si aggiungerà in una seconda fase il rinnovo degli impianti di illuminazione. “Abbiamo reperito quattro punti luce più alti e funzionali sotto il profilo della potenza luminosa vigenti – dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici Roberto Fontani - che andranno a sostituire gli attuali, non più sufficienti alle necessità sportive dello stadio di Sambuca. E’ fondamentale che gli impianti di illuminazione, nel rispetto delle normative vigenti, consentano la giusta illuminazione durante lo svolgimento delle partite, i calciatori e il pubblico devono essere messi nella condizione di vedere in modo chiaro il campo”.


L’obiettivo della giunta Baroncelli è quello di migliorare la qualità dell’impianto della frazione intervenendo sulle caratteristiche performanti dei corpi luce di cui è necessario adeguare uniformità e direzionalità. “Il campo sportivo è un luogo centrale per la vita della comunità sambuchina, ospita non solo le principali attività agonistiche della Società sportiva U.S Sambuca, includendo un fitto programma di allenamenti e partite, ma diverse e partecipate iniziative e feste organizzate dalle associazioni e dalle scuole della frazione”. A sottolinearlo è il consigliere comunale Tiziano Alba che tiene a rilevare “il ruolo formativo e sociale del campo da calcio dove i giovani si ritrovano tutto l’anno, per giocare, tifare, divertirsi, accomunati dalla passione per il calcio e non solo”.

Altra opera pubblica che vede la luce riaprendo i battenti alle società sportive, dopo un periodo di inagibilità a causa delle infiltrazioni d’acqua che ne avevano danneggiato gran parte degli spazi, è la palestra della scuola secondaria Il Passignano, situata nel complesso scolastico di via Allende. I lavori che hanno richiesto all’amministrazione comunale un investimento complessivo pari a 50mila euro circa si sono concentrati sulla sostituzione della pavimentazione della palestra e l’installazione di un nuovo impiantito adatto, per caratteristiche e prestazioni, alle esigenze delle discipline che vengono praticate al suo interno, la ginnastica artistica e il karate.

La riapertura degli ambienti sarà condivisa con il mondo sportivo di Barberino Tavarnelle e le famiglie del territorio domenica 16 febbraio alle 10. All’iniziativa saranno presenti e interverranno il sindaco David Baroncelli, l’assessore ai Lavori Pubblici Roberto Fontani e il consigliere comunale con delega allo Sport Francesco Tomei.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità