comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 16°23° 
Domani 17°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
sabato 06 giugno 2020
corriere tv
Maltempo nel Bolognese: strade come torrenti a Granaglione

Attualità giovedì 23 aprile 2020 ore 13:31

Emergenza Covid, volontariato chiamato a raccolta

Associazioni e Comune insieme per creare un tavolo permanente per sostenere chi si trova in difficoltà economica e sociale a causa dell'epidemia



BARBERINO TAVARNELLE — Il comune di Barberino Tavarnelle vuole dare gambe al grande moto di solidarietà che nelle ultime settimane, a causa dell'emergenza coronavirus, è nato dal territorio. E intende farlo con un tavolo permanente sui bisogni e sulle esigenze di carattere sociale ed economico legate alla crisi epidemiologica. Per questi si è svolto, ovviamente in forma virtuale, il primo incontro Comune e associazioni di volontariato per la costituzione di questo nuovo strumento. 

“La priorità individuata nel corso di questo primo passo, orientato alla costituzione di un tavolo permanente sul disagio causato dall'impatto della crisi epidemiologica, è la tenuta sociale del territorio - ha detto il vicesindaco e assessore alle Politiche sociali Giacomo Trentanovi - intendiamo rafforzare il lavoro di condivisione e di confronto sulle criticità per rilanciare un percorso di progetti e azioni congiunte, finalizzato a contrastare l'insorgere di nuove povertà e forme di marginalità, aggravate dalle condizioni di isolamento economico e sociale dovute al difficile contesto dell'emergenza". 

Termometro delle nuove difficoltà create dall'emergenza coronavirus sono le domande per accedere ai buoni spesa che di giorno in giorno aumentano sempre di più: "Siamo arrivati a valutare oltre 200 richieste, di cui 125 accolte per un totale di buoni erogati pari a 39.550 euro, segno tangibile che il numero delle famiglie del nostro territorio che chiedono contributi economici continua a proliferare. E grazie alle tante realtà associative che sono già operative nella gestione di alcuni servizi, come la consegna della spesa a domicilio, stiamo dando risposte puntuali ai cittadini bisognosi e alle fasce più fragili della popolazione come gli anziani e i disabili". 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca