Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:38 METEO:GREVE IN CHIANTI13°23°  QuiNews.net
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
martedì 21 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, agenti di frontiera frustano i migranti al confine: il video che indigna

Cronaca venerdì 30 luglio 2021 ore 18:29

Rumore di ruspa tradisce i topi di cantiere

carabinieri

Prima il fragore dei vetri infranti, poi quello dell'escavatore, dunque la fuga con un grosso martello demolitore. Ma sono arrivati i carabinieri



BAGNO A RIPOLI — Si sono introdotti in un cantiere in piena notte e ne hanno portato via un grosso martello demolitore. Ma a tradirli è stato il fragore dei vetri infranti prima e della ruspa in moto poi, così è scattato l'allarme e verso le una della notte scorsa i carabinieri del nucleo radiomobile di Firenze, dopo la segnalazione giunta in centrale operativa, sono intervenuti prima in località Vallina via di Rosano e poi in via Compiobbi, nei pressi del cantiere delle centrali idroelettriche lungo il fiume Arno dove era stata segnalata la presenza di persone. 

I militari hanno sentito i rumori di un escavatore e notato movimenti all'interno. Poco dopo, ecco allontanarsi un furgone al cui seguito sono partiti gli equipaggi del Radiomobile. Dopo essersi addentrato per vie di campagna, il furgone è tornato al cantiere. A fari spenti, piano. 

Gli occupanti devono aver notato i carabinieri, perché a quel punto sono usciti dal furgone facendo perdere le loro tracce. Impossibile stabilire quanti fossero: la zona è priva di illuminazione e invece ricca di fitta vegetazione. All'interno del furgone è stato invece rinvenuto il martello demolitore che è risultato essere stato prelevato dal cantiere. Il furgone è stato sequestrato. Le indagini sono in corso.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il sindaco ha scritto alla Regione Toscana dopo la doppia incursione di un branco di cinghiali che ha devastato i giardini nel centro del paese
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità