QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 18°31° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
domenica 18 agosto 2019

Politica lunedì 03 giugno 2019 ore 13:20

​Due donne e tre uomini, ecco la nuova giunta

Tre riconferme e due new entry. Il vicesindaco è Paolo Frezzi. Il sindaco Casini: "Primi atti lo stanziamento delle risorse per scuola Redi e tramvia"



BAGNO A RIPOLI — Due donne e tre uomini, età media di 42 anni. È la nuova giunta comunale di Bagno a Ripoli, presentata stamani dal sindaco Francesco Casini in palazzo comunale, nella sala consiliare “Falcone e Borsellino”. Tre gli assessori uscenti riconfermati in continuità con la squadra di governo del precedente mandato, due invece le new entry. Partendo da queste, si tratta di Eleonora Francois, che da oggi guiderà il sociale e la cultura, e di Francesco Pignotti, a cui sono affidate le deleghe di scuola e lavori pubblici. Riconfermati invece gli assessori Paolo Frezzi, alla guida di governo del territorio, grandi opere e trasporto pubblico locale, che ricoprirà anche la carica di vicesindaco; Francesca Cellini che manterrà le deleghe allo sviluppo economico e al turismo; Enrico Minelli, a cui sono affidati l’ambiente e lo sport. Saranno invece mantenute dal sindaco le deleghe a bilancio, polizia municipale e protezione civile. 

“Una squadra forte, di grande qualità e competenza – commenta il sindaco Casini -. Unisce l’esperienza di chi ha già ricoperto importanti ruoli politici e istituzionali ad una forte impronta civica e all’impegno maturato sul territorio e nelle associazioni di volontariato. Ci aspettano grandi sfide e ci metteremo subito al lavoro per la nostra comunità. Tra i primi atti di giunta, lo stanziamento delle risorse per completare l’intervento di adeguamento sismico della scuola Redi e della quota parte per la realizzazione della tramvia”.

L’ingresso in giunta di Eleonora Francois, eletta nelle fila della Lista civica Cittadini di Bagno a Ripoli, porterà sugli scranni del Consiglio comunale Corso Petruzzi, il più giovane consigliere della storia del Comune ripolese con i suoi 19 anni.

Francesco Casini, sindaco: Bilancio, Polizia Municipale, Protezione Civile.

Paolo Frezzi, vicesindaco: Politiche del Governo del territorio, Grandi Opere, Politiche del trasporto pubblico locale, politiche del personale.
Cinquantasei anni, tre figlie, di professione architetto, ha già ricoperto il ruolo di assessore all'urbanistica ed edilizia privata, alle grandi opere, alla mobilità e al trasporto pubblico locale nella prima giunta del sindaco Francesco Casini. Ha lavorato come consulente nel settore dei sistemi informativi territoriali applicati alla pianificazione e agli aspetti ambientali del territorio. Ha iniziato l'attività politica nel 1996 con l'Ulivo di Prodi. Con la nascita del Pd, si è impegnato nella segreteria comunale e nel circolo di Bagno a Ripoli. Consigliere comunale Pd nella legislatura 2009-2014, è stato membro della Commissione Urbanistica e presidente della Commissione consiliare di studio sui lavori dell'ampliamento dell'Autostrada.

Francesca Cellini: Sviluppo economico, agricoltura, turismo e commercio; attività produttive; comunicazione, anagrafe, diritti civili, pace e legalità, cooperazione e gemellaggio.
Classe ’75, abita a Ponte a Ema. Libera professionista responsabile delle relazioni pubbliche nell’ambito della comunicazione e del marketing. Laureata in Scienze dell’educazione e master in pedagogia clinica. Grande appassionata di viaggi e letteratura, impegnata nel mondo dello sport. Dal 2014 assessora allo sviluppo economico, turismo comunicazione e diritti civili del Comune di Bagno a Ripoli.

Eleonora Francois: Politiche Sociali e della Salute e solidarietà; politiche abitative; politiche culturali e biblioteca; società partecipate; gestione associata.
Nata a Firenze nel 1971, madre di quattro figli e avvocato civilista. Da sempre impegnata nel campo dei diritti e del sociale, è stata volontaria della Misericordia di Firenze e della Protezione civile, ha fatto parte del direttivo del Comitato Vivere all'Antella e del gruppo di lavoro che ha costituito la Onlus un Petalo per Margherita. Impegnata nella tutela dei diritti in ambito familiare, ha organizzato eventi di divulgazione sul tema della violenza sulle donne.

Enrico Minelli: Politiche della sostenibilità e dell'ambiente, gestione dei parchi e del verde pubblico, mobilità dolce, politiche energetiche, patrimonio, politiche sportive, rapporti con il consiglio comunale.
Trentaquattro anni, sposato con Alice. Avvocato civilista e già assessore a Bagno a Ripoli nella prima giunta del sindaco Francesco Casini. Inzia l'impegno politico sul territorio fin da ragazzo, svolgendo tra l'altro il ruolo di capogruppo Pd in Consiglio comunale (2009/2014) e di commissario dell'Azienda regionale del diritto allo studio universitario (Ardsu Firenze). Appassionato di sport e molto impegnato nello sviluppo di politiche di sostenibilità ambientale e del riciclo dei rifiuti.

Francesco Pignotti: Politiche per la scuola; edilizia scolastica e lavori pubblici; decoro e qualità urbana; politiche giovanili.
Nato e residente a Bagno a Ripoli, 30 anni, laureato magistrale in Scienze politiche. Da sempre appassionato di politica, ha studiato per un periodo a Londra e ha lavorato per cinque anni per il Parlamento Europeo. Dal 2017 è segretario del Pd Bagno a Ripoli.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità