comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:58 METEO:GREVE IN CHIANTI13°  QuiNews.net
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
lunedì 30 novembre 2020
corriere tv
La lezione di Burioni sull'immunità di gregge: «Vaccinarsi è un gesto di responsabilità civile, la libertà è un'altra cosa»

Attualità lunedì 10 febbraio 2020 ore 13:56

La biblioteca a misura di bambino

Inaugurata la sezione lettori in erba dedicata ai bambini. Taglio del nastro con le Nonne Favolose e Nete per leggere



SAN CASCIANO — La bibloteca comunale di San Casciano si è arricchita con una sezione dedicata ai bambini. A dare via al primo evento per i più piccoli, organizzato tra le sale letture, ampliate e rinnovate di via Roma, sono state le  Nonne Favolose e il gruppo al femminile delle Nate per leggere di San Casciano. All'iniziativa hanno preso parte decine di famiglie. 

“L'iniziativa è riuscita grazie alla presenza delle tante famiglie con bambini di diversa fascia di età - dichiarano le assessore Elisabetta Masti e Maura Masini - che hanno risposto all'appello di una delle nostre migliori risorse per condividere e sentirci parte di una comunità educante, il volontariato culturale. Le ha accolte la nuova biblioteca comunale che assolve alle proprie funzioni di strumento di crescita per la collettività creando le condizioni per lasciarsi vivere a pieno sottoforma di piazza della cultura e luogo aperto al territorio. Trasmettere emozioni, valori e stimoli formativi: è così che concepiamo il nostro spazio bambini, un'area dedicata alla costruzione di relazioni tra genitori e figli, amici, studenti, appassionati esploratori di conoscenza”.

Per l'educatrice professionale del Comune Laura Dainelli le esperienze di volontariato devono essere continuamente alimentate. “Chiedo ai cittadini di farsi avanti soprattutto i genitori -commenta - mamme e babbi entrate a far parte del gruppo di volontari Nati per leggere di San Casciano. La lettura ad alta voce è un atto d'amore che si moltiplica a favore dei bambini e fa bene non soltanto a chi ascolta ma a chi anima i racconti con il proprio cuore. Anche i nonni sarebbero i benvenuti nell'arricchire il progetto di chi ama leggere per i più piccoli”. A proposito di nonne favolose, ha riscosso grande successo una delle ultime uscite narrative che ha permesso ai bambini delle prime e delle terze classi della primaria Machiavelli di San Casciano di affrontare alcune delle diverse emozioni della vita quali la tristezza, la rabbia, la felicità.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità