comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 23°24° 
Domani 16°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
lunedì 03 agosto 2020
corriere tv
In auto sul nuovo ponte di Genova: «Lavorare in quarantena è stata dura, ma non ci siamo mai fermati»

Attualità martedì 21 luglio 2020 ore 19:00

Covid, 3 nuovi casi e un decesso nel fiorentino

Covid medici

E' durata solo 24 ore la tregua dopo il picco di casi registrati domenica in provincia di Firenze. In Toscana sono 9 i nuovi positivi individuati



FIRENZE — La provincia di Firenze registra 3 nuovi casi di positività al Covid-19 in più rispetto a ieri. Lo certifica la Asl Toscana Centro, in linea con il bollettino regionale sull'andamento del contagio in Toscana. Ieri, dopo i dieci nuovi contagiati riscontrati domenica scorsa, c'erano state 24 ore di tregua, già infranta.

Sempre in provincia di Firenze da ieri si è registrato un nuovo decesso, l'unico individuato in Toscana: si tratta di una donna di 81 anni. 

Sono 10.384 in tutto i casi di positività al coronavirus individuati in Toscana dall'inizio dell'emergenza. I guariti raggiungono quota 8.927, mentre i decessi sono 1.131.

Questa la ripartizione dei casi di positività a partire da Firenze. Sono 3.239 i casi complessivi ad oggi a Firenze, 549 a Prato, 749 a Pistoia, 1.056 a Massa, 1.371 a Lucca, 943 a Pisa, 482 a Livorno, 690 ad Arezzo, 429 a Siena, 405 a Grosseto. Sono 471 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni. Tre in più quindi i casi riscontrati oggi nell’Asl Centro, 5 nella Nord Ovest, 1 nella Sud est.

Per quanto riguarda i decessi, a Firenze da inizio emergenza se ne sono registrati 416. Questa la ripartizione degli altri: 52 a Prato, 81 a Pistoia, 173 a Massa Carrara, 143 a Lucca, 90 a Pisa, 61 a Livorno, 50 ad Arezzo, 33 a Siena, 24 a Grosseto, 8 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità