QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 10° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
sabato 25 gennaio 2020

Attualità lunedì 23 dicembre 2019 ore 11:33

Il presepe vivente in scena nel borgo medievale

La rappresentazione vedrà impegnati oltre cinquanta cittadini che per l'occasione vestiranno i panni di attori in una piccola Betlemme



BARBERINO TAVARNELLE — Oltre cinquanta cittadini, sarte, associazioni e la parrocchia si preparano per la rappresentazione del primo presepe vivente di Barberino Val d'Elsa, in programma il 5 e il 6 gennaio.

Il presepe di Barberino Val d'Elsa, allestito per le vie, le piazze e i vicoli dell'antico castello valdelsano, prende vita dall'idea e dal progetto artistico di Francesco Mattonai, autore teatrale e regista.

Si tratta della prima edizione di un progetto di comunità, promosso dall'Unione comunale del Chianti Fiorentino e coordinato dalla consigliera comunale Tatiana Pistolesi

Nei giorni dell'Epifania Barberino assumerà l'aspetto di una piccola Betlemme.  All'opera, in via Francesco da Barberino, gli antichi mestieri di falegnami, tintori, lavandaie, tessitori. Tra i vicoli del castello millenario ci saranno invece fabbri, ceramisti, terracottai, panettieri e venditori di spezie. La capannuccia sarà allestita nel giardino della chiesa di San Bartolomeo e in piazza Barberini sarà presente un punto ristoro. Domenica 5 e lunedì 6 gennaio il presepe vivente di Barberino Val d'Elsa sarà visitabile dalle 16 alle 19. Il 6 gennaio è previsto anche l'arrivo dei Re Magi alle 16:30 e alle 18. 



Tag

Virus Cina, Speranza: "Faremo tutto il possibile"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità