comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 23°24° 
Domani 16°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
lunedì 03 agosto 2020
corriere tv
In auto sul nuovo ponte di Genova: «Lavorare in quarantena è stata dura, ma non ci siamo mai fermati»

Attualità giovedì 16 luglio 2020 ore 17:27

Covid, nel fiorentino ci sono due nuovi positivi

Stesso numero di nuovi contagiati di ieri. A livello regionale ce ne sono altri 10, molti in arrivo dall'estero. Da ieri in Toscana nessun decesso



FIRENZE — Nelle ultime 24 ore sono emersi due nuovi positivi al Coronavirus in provincia di Firenze (stesso incremento di ieri). Non si registrano invece decessi.

I contagi nel fiorentino salgono quindi a 3325 (dal 24 giugno la Regione ha cambiato il sistema di conteggio dei positivi). Le persone decedute rimangono 414, l'ultimo decesso risale a ieri.

Nel resto della Toscana il bollettino diffuso oggi dalla Regione segnala dodici nuovi casi positivi (oltre ai due fiorentini ce ne sono in altre cinque province, molti in arrivo dall'estero), che fanno salire il totale dei positivi a 10350.

Gli attualmente positivi nel territorio regionale sono 315 (più 2 rispetto a ieri). Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid sono 14 (2 più di ieri). In terapia intensiva ci sono 2 pazienti (uno meno di ieri).

Nelle ultime 24 ore in Toscana non ci sono stati nuovi decessi. Il totale delle persone Covid-positive che hanno perso la vita dall'inizio dell'emergenza sanitaria rimane 1127.

In Toscana le persone complessivamente guarite diventano 8908 (+10 rispetto a ieri): 147 persone “clinicamente guarite” (meno 16 rispetto a ieri), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione e 8761 (più 26 rispetto a ieri) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con doppio tampone negativo.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità