QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 14°17° 
Domani 12°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
martedì 16 ottobre 2018

Attualità martedì 24 luglio 2018 ore 13:21

Un campus settembrino tra i tesori dell’arte

Si tratta di "S-passo al museo", dedicato agli studenti, in programma dal 3 al 7 settembre. Iscrizioni fino alla fine di questo mese



SAN CASCIANO — A spasso nel mondo dell'arte con un viaggio a misura di studente attraverso i tesori della cultura medievale e rinascimentale. La conoscenza del territorio e delle origini di San Casciano racchiusa nello scrigno di una vacanza d’arte, un percorso di gioco, divertimento e didattica museale che offre ai bambini di età compresa tra i sei e gli undici anni l’opportunità di compiere un tuffo nel passato e condividere gli ultimi giorni prima del ritorno a scuola da protagonisti un’esperienza culturale e sociale che rimarrà impressa nella loro memoria. Il campus settembrino S-passo al Museo, promosso dal Comune in collaborazione con il Sistema Museale Chianti Valdarno, con il contributo della Regione Toscana e Unicoop Firenze, propone un’edizione estiva in programma dal 3 al 7 settembre, dalle 8,30 alle 16,3,0 negli spazi del museo Giuliano Ghelli e della Chiesa del Suffragio.

“Il nostro è un museo promosso e valorizzato in un tessuto di relazioni che vuole essere testimonianza viva di cultura organizzata – dichiara l’assessore alla cultura Chiara Molducci – uno spazio in cui coltivare l’interesse e la volontà di produrre occasioni di crescita e conoscenza per tutti, uno dei nostri obiettivi è quello di rendere il patrimonio artistico del territorio un luogo aperto e accessibile ad un pubblico vasto ed eterogeneo in cui i linguaggi possano convivere, il documento storico si nutre della lettura e dell’interpretazione contemporanea e tende ad avvicinarsi alla comunità grazie a quel dialogo che le istituzioni e il mondo scolastico potranno favorire e stimolare insieme. Come ente capofila del Sistema Museale Chianti Valdarno, stiamo lavorando perché ogni museo che fa parte della rete rappresenti una risorsa educativa, portatrice di valori, strumento di autenticità delle fonti e poliedricità delle forme espositive”.

Una settimana densa di attività e proposte stimolanti che miscelano narrazioni e comunicazione visiva, laboratori, giochi, uscite e visite ai monumenti e ai siti archeologici. Il team di esperti e storici dell'arte guiderà i bambini alla scoperta dell’archeologia e dell’arte sia all’interno che all’esterno del museo. Il programma prevede attività anche nelle strutture adiacenti che compongono la cittadella della Cultura, il teatro e la biblioteca. Sono inclusi i servizi di mensa e trasporto scolastico. E’ possibile partecipare anche alle singole giornate. Per accedere al campus è necessaria la prenotazione. Iscrizioni aperte fino al 31 luglio. Informazioni: 055 8256385.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca