QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 18°28° 
Domani 16°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
lunedì 27 giugno 2016

Attualità martedì 08 marzo 2016 ore 16:43

Ci si sposa in teatro

Anche il Teatro Niccolini di San Casciano si trasforma nella inusuale location da matrimonio dedicata a chi ama il mondo della cultura

SAN CASCIANO — Si chiama wedding tourims, ovvero scegliere i luoghi più belli e anche più inusuali delle nostre terre toscane per celebrare il giorno più bello della vita, le proprie nozze.

Pratica molti in voga per gli stranieri, che, richiamati dalla bellezze del Rinascimento, sempre di più scelgono come meta per il propio matrimonio il Chianti.

Ma c'è di più, nella location per celebrare il sì tra le cornici più originali spuntano i teatri . Così anche San Casciano, come i vicini di casa, Tavarnelle, Greve e Barberino, gioca la sua carta promozionale offrendo alle coppie d’Italia l’opportunità di sposarsi con rito civile in uno dei luoghi della cultura sancascianese. 

A deliberare il sì, per l'appunto, la giunta comunale che ha istituito l’ufficio separato di Stato civile all’interno dello stabile di via Roma. 

Il Comune, inoltre, sta lavorando alla predisposizione di un bando pubblico per rilevare l’interesse da parte delle aziende agricole, agrituristiche, delle tante e pregiate ville e dimore storiche del nostro territorio a candidarsi come sedi destinate ad ospitare la celebrazione di matrimoni civili; un’opportunità in più volta a valorizzare San Casciano e il Chianti sul piano culturale e turistico. Effettuate le verifiche tecniche, la giunta passerà nel giro di qualche settimana a dare via libera al bando pubblico.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Spettacoli

Cultura

Cultura