QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 14° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
giovedì 15 novembre 2018

Cronaca sabato 03 novembre 2018 ore 09:06

Pedopornografia sulle chat dei bambini, due casi

Video di sesso fra ragazzini sono apparsi sui cellulari di alunni di scuole medie di Scarperia e di San Casciano. Immediata la denuncia



PROVINCIA DI FIRENZE — Sarebbero almeno due le scuole medie della provincia di Firenze che hanno segnalato alla polizia postale video di sesso fra bambini di circa dieci anni ricevuti da alcuni alunni sui loro telefoni cellulari.

Stando a quanto riportato dal quotidiano La Nazione, una scuola è situata a Scarperia, nel Mugello, l'altra a San Casciano Val di Pesa.

Nel primo caso, l'alunno avrebbe mostrato subito il video a una professoressa che poi ha avvertito il dirigente scolastico. Nel secondo caso, il video sarebbe apparso su una chat di classe su cui di solito si scambiano informazioni sui compiti e in questo caso sarebbe stato un genitore ad informare il preside.

La polizia postale sta indagando su entrambi gli episodi, per identificare i bambini ripresi nei video e le persone che hanno registrato le immagini e le hanno diffuse via web e nelle chat. I telefoni degli alunni che li hanno ricevuti sono stati resettati.

Sempre secondo La Nazione, nel primo video si vede una bambina di circa dieci anni fare sesso con due coetanei maschi sullo sfondo un paesaggio marino che potrebbe essere italiano. Il secondo video invece potrebbe essere stato girato all'estero.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca