QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 21° 
Domani 24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
domenica 25 settembre 2016

Attualità venerdì 22 gennaio 2016 ore 14:53

Sversamento di carburante nel fiume Ema

Intervento dell'Arpat in un tratto di torrente in località Capannuccia. Il carburante fuorisciva da un pozzetto fognario ed è stato rimosso

BAGNO A RIPOLI — Sia gli addetti dell'Arpat che quelli di Publiacqua non sono riusciti, per ora, a individuare da dove provenissero gli idrocarburi. Il gestore della fognatura si è comunque impegnato a effettuare alcune verifiche sulla rete fognaria per definire i possibili percorsi seguiti dal contaminante e identificarne la fonte.

Nella stessa giornata, i tecnici della ditta Palma Services Srl, allertati dal Comune di Bagno a Ripoli, hanno attivato interventi di messa in sicurezza di emergenza, posizionando barriere assorbenti e polvere adsorbente sia nel tratto a valle del torrente sia a ridosso del punto dove trafilava il liquido idrocarburico. Successivamente, la stessa ditta ha provveduto ad eliminare, tramite autospurgo, il materiale presente sulla superficie del corso d’acqua ed a smaltirlo. Le operazioni di ripulitura sono proseguite nei giorni successivi.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità