QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 18°35° 
Domani 17°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
martedì 21 agosto 2018

Attualità giovedì 11 dicembre 2014 ore 16:10

La “compagnia del cuore” torna a Impruneta

L'Amministrazione Comunale, la Scuola e la Sezione soci Coop Impruneta-Tavarnuzze hanno dato il loro benvenuto speciale alla delegazione peruviana



IMPRUNETA — Il progetto si inserisce nell’ambito del progetto “Il cuore si scioglie”, sostenuto e portato avanti da anni dalla sezione Soci Coop Impruneta-Tavarnuzze, e che si concretizza in adozioni a distanza e nella realizzazione di percorsi di recupero, scolarizzazione e assistenza ai minori in zone critiche del mondo. 

Un gruppo itinerante di quasi un centinaio di giovani e adolescenti provenienti dai diversi paesi coinvolti nella compagnia di solidarietà: Brasile, Burkina Faso, Cameroun, Filippine, India, Libano e Perù, si muove ogni anno per le scuole, le università e i circoli della Toscana al fine di far conoscere la loro vita e la loro realtà. Una delegazione di ragazzi peruviani è stata ospite ad Impruneta ed ha incontrato tutte le classi terze della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Primo Levi per una mattinata di scambio e di conoscenza tra culture differenti nell’aula polivalente a Tavarnuzze.

“Per il quinto anno – ha detto l’assessore alle Politiche della Formazione e al Welfare del Comune di Impruneta, Francesca Buccioni – ho deciso di cogliere quest’occasione presentatami dalla sezione Soci Coop del nostro territorio, all’interno delle proposte educative e formative della Unicoop Firenze, condividendola con i docenti delle scuole secondarie. Credo, infatti, che l’incontro, la condivisione di valori, la scoperta e la conoscenza dell’altro, siano anch’esse parte fondamentale della crescita educativa dei ragazzi: educazione alla solidarietà.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca