QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 14° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
giovedì 15 novembre 2018

Attualità giovedì 08 ottobre 2015 ore 07:44

La banda larga si estende nel Chianti

Fibra ottica in arrivo nelle frazioni: dopo Lucolena adsl in arrivo anche a Lamole e Poggio alla Croce



CHIANTI — Sbarca l'Adsl a Lucolena e sono in corso i lavori per l'implementazione delle centrali telefoniche di Lamole e Poggio alla Croce che permetteranno anche a queste due frazioni di usufruire della banda larga entro la fine del mese. “Una risposta necessaria – ha detto il sindaco di Greve in Chianti Paolo Sottani – che va incontro alle esigenze dei giovani, degli imprenditori e dei tanti cittadini che per motivi di lavoro e studio hanno bisogno della rete; il nostro obiettivo è rendere internet veloce un’infrastruttura digitale a portata di cittadino”.

Nella frazione di Lucolena si sono conclusi in anticipo rispetto al previsto i lavori di posa dei nuovi cavi in fibra che consentiranno di fruire del servizio di banda larga fino a 10 mega. “Grazie al Piano Nazionale della Banda Larga – ha detto l’assessore all’Innovazione tecnologica Stefano Romiti - voluto dal Governo, con il contributo economico del Ministero che ammonta complessivamente a 10 milioni di euro, della Regione Toscana pari a 7 milioni di euro e 17 milioni di euro della Telecom, l'azienda che ha vinto l'appalto per la realizzazione dei lavori, vengono accolte le istanze che stiamo portando avanti da tempo per offrire ai cittadini un servizio che riteniamo ormai sia divenuto indispensabile”. Nel territorio di Greve in Chianti, per le particolari caratteristiche tecniche delle linee telefoniche, la banda larga manca solo nella frazione di Dudda, dove al momento il servizio è garantito in modalità wi-fi.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca