QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 13°16° 
Domani 19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
domenica 24 settembre 2017

Attualità martedì 08 agosto 2017 ore 10:40

Lavori pubblici, il programma dell'estate 2017

Per l'estate 2017 è stato stanziato un "pacchetto" di lavori pubblici che ammonta a 100.000 euro. Questo il dettaglio degli eventi

​IMPRUNETA — - Si è concluso a fine luglio l'intervento di fornitura e posa in opera dei nuovi parapedonali per garantire l'area pedonale antistante il palazzo comunale e l'accesso in sicurezza alla biblioteca comunale; 

- in partenza questa settimana alcuni interventi su scalinate e marciapiedi pubblici quali: alcune aree delle scalinate del parco della Barazzina; scalinata a fianco del plesso scolastico Ferdinando Paolieri; scalini, marciapiede e rampa disabili di accesso al plesso scolastico Ferdinando Paolieri; sistemazione delle lastre in pietra del marciapiede posto tra piazza Buondelmonti e via Mazzini (angolo banca); rifacimento degli scalini di accesso al Palazzetto dello Sport in Via L. della Robbia; 

- da settembre, posa in opera di nuovi giochi in aree pubbliche; 

- è stato inoltre dato avvio ai lavori per la ristrutturazione e messa a norma dell'asilo di Via della Cooperazione a Tavarnuzze colpito dagli atti vandalici del 3 e 5 luglio scorso. 

“Opere di indubbia utilità: questo è il commento che ci sentiamo di fare annunciando questo pacchetto di lavori pubblici estivi nel nostro Comune, alcuni già ultimati, altri in corso d'opera o prossimi a partire – hanno dichiarato il sindaco Alessio Calamandrei e l'assessora ai lavori pubblici Dana Bartolini -. Si tratta di un insieme di interventi di sicurezza e di decoro, che vanno a favore della tutela di tutti i cittadini, in particolare di bambini, anziani e diversamente abili. Siamo consapevoli che c'è ancora lavoro da fare. Altri marciapiedi versano in situazione precaria: auspichiamo di intervenire attingendo a nuove risorse economiche che dovremmo recuperare dal bilancio prima della fine dell'anno”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

chianti

Cronaca