QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 5° 
Domani -0°5° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
sabato 16 dicembre 2017

Attualità venerdì 02 dicembre 2016 ore 17:58

Natale a Greve, la tradizione nel borgo

Alberi, addobbi, cori, presepi d’arte e viventi, mercatini dedicati alle produzioni tipiche e ai manufatti artigianali

GREVE IN CHIANTI — Quindici appuntamenti promossi dal Comune, insieme alle associazioni e ai comitati del territorio, per celebrare la Natività e l’ampio cartellone di eventi “Aspettando il Natale”, in programma dal 3 dicembre al 6 gennaio a Greve e nelle frazioni. Da San Polo a Lucolena, passando per Strada, Panzano e Chiocchio, le associazioni e i cittadini si mobilitano con l’organizzazione di eventi per tutti i gusti e le età, in collaborazione con gli artigiani, gli artisti e gli operatori economici.

Lo show natalizio è pronto ad alzare il sipario sabato 3 a San Polo in Chianti con lo spettacolo teatrale “Il cabaretto 2, il peso forma della risata”. La prima domenica natalizia, il 4 dicembre, prenderà vita a Panzano tra il mercatino “Aprilante” per le vie del paese dalle ore 10 alle ore 18 e la mostra mercato del libro in collaborazione con la Pro Loco di Panzano dalle ore 9.30 alle 12 e dalle 15 alle ore 18. Per chi ama la musica sacra, domenica alle ore 11, prende il via con il Coro polifonico del Chianti in concerto alla Chiesa di Santa Cristina a Strada in Chianti il ciclo di esibizioni musicali legate al Natale.

Aspettando il Natale si sposterà a Greve in piazza Matteotti, dove per l’Immacolata si accenderà il grande albero grazie al sostegno del Centro commerciale naturale “Le botteghe di Greve” (ore 17). A seguire sulla scalinata della chiesa gli alunni della scuola primaria Domenico Giuliotti intoneranno canti natalizi. 

Per l’intera giornata, dalle ore 10 alle ore 18, il cuore di Greve sarà animato dal mercatino natalizio di artigiani e non solo e dagli intrattenimenti condotti dalla Tarumba con l’arrivo di Babbo Natale (ore 15). A Panzano, l’8 dicembre, è di scena la festa di Santa Cecilia, con la celebrazione della Santa Messa alla parrocchia di Panzano, il concerto della Filarmonica Verdi e l’apertura della grande mostra di presepi artistici che impreziosiranno, insieme alle opere d’arte di alcuni artisti ispirate al tema della Natività, le vie e i cortili dell’antico borgo.

A San Polo il presepe si anima di vita propria grazie al coinvolgimento dei giovani del paese, protagonisti del presepe vivente nel piazzale della scuola dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 16. A San Polo l'associazione dei i genitori Il Cerchio e il Comitato turistico addobberanno e accenderanno l’albero in piazza Garibaldi dalle ore 10. Nella frazione grevigiana il Natale si lega anche ai temi della sostenibilità ambientale e della valorizzazione delle produzioni tipiche locali. Dalle 10 alle 18 il mercatino della tradizione gastronomica si affianca al mercato del riuso Svuota la soffitta. La festa dell’Immacolata si conclude con il concerto del coro Gospel e un brindisi a base di vin brulè e caldarroste.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Spettacoli