QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 19°34° 
Domani 17°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
mercoledì 27 luglio 2016

Attualità venerdì 11 marzo 2016 ore 15:35

​Greve capitale internazionale delle Città Slow

Trenta città da oltre quindici paesi del mondo, si danno appuntamento nel cuore delle colline chiantigiane dal 18 al 20 Marzo per le Città Slow

GREVE IN CHIANTI — La riscoperta dei ritmi più lenti, l'attenzione ai temi del paesaggio e della natura, l'esaltazione delle tradizioni gastronomiche e culturali: le città del mondo che aderiscono al marchio con la lumaca ancora una volta si mettono in vetrina come mete e destinazioni ideali dove il gusto dell'esplorazione si propone come esperienza da assaporare lentamente e con consapevolezza. 

Città Slow significa prima di tutto ricerca della qualità della vita.

Greve è città slow fin dalla nascita del network avvenuta nel 1999, e nelle prossime settimane ospiterà l'assemblea del consiglio direttivo cui seguirà un workshop operativo, finalizzato a rilanciare e condividere gli obiettivi e la filosofia della rete internazionale.

Sulle nuove politiche di rilancio della rete si confronteranno città italiane e internazionali provenienti da Cina, Corea, Norvegia, Turchia, Giappone, Germania, Belgio, Olanda, Francia, Polonia, Stati Uniti, Italia.

Sarà in programma, inoltre, la visita a Montefioralle, a San Leolino, alle aziende agricole del territorio e alla sagra della Frittella che si svolgerà proprio in quei giorni nel borgo di Montefioralle dove anche in questo caso la tradizione continua a vivere nel segno del gusto tipico, buono e lento.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Cultura