QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 3° 
Domani -2°5° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
lunedì 19 febbraio 2018

Attualità martedì 16 gennaio 2018 ore 12:36

Chiara e Marta, in ricordo di Lucrezia Borghi

Lucrezia Borghi

Borsa di studio Lucrezia Borghi, il sogno di Lucrezia rivive nelle aspirazioni di due studentesse del Chianti, Chiara Anselmi e Marta Iaccarino



GREVE IN CHIANTI — La memoria di Lucrezia, e la sua idea di conoscenza in continuo divenire, un sogno in viaggio che si realizza attraverso il contatto con le culture, le tradizioni e le lingue diverse, continua a vivere. Il ricordo della studentessa grevigiana, vittima nel 2016 del tragico incidente in Spagna, durante il suo soggiorno studi "Erasmus", rinasce nelle aspirazioni e nelle speranze di due ventenni, giovani universitarie del Chianti Fiorentino. 

Il Comune di Greve in Chianti ha individuato, in collaborazione con la famiglia, l'Università degli studi di Firenze e il partner Rotaract Chianti San Casciano che sostiene con grande impegno l’iniziativa, le studentesse alle quali assegnare le risorse messe a disposizione.

Come prevede il regolamento, la giunta Sottani ha esteso il livello di partecipazione ai territori dell'Unione comunale del Chianti Fiorentino per moltiplicare le opportunità destinate ai giovani iscritti al progetto universitario Erasmus. Come lo scorso anno, saranno due le borse di studio, del valore di 700 euro l’una, che il Comune e Rotaract Chianti San Casciano, consegneranno nei prossimi giorni a Chiara Anselmi e Marta Iaccarino. 

La borsa di studio, istituita dalla giunta Sottani a favore degli studenti che partecipano al programma Erasmus, si pone due obiettivi: tenere vivo il ricordo di Lucrezia, le qualità, le passioni, l'approccio alla vita di una ventenne che è diventata un esempio per la comunità chiantigiana e valorizzare il percorso di internazionalizzazione della formazione universitaria, mirata a costruire una cultura europeista aperta, accogliente, condivisa.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità