QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 20°33° 
Domani 18°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
giovedì 25 agosto 2016

Attualità domenica 27 marzo 2016 ore 16:00

Arte e artigianato in sella per il "Giro"

Il Comune di Greve in Chianti collabora con alcuni cittadini per realizzare opere d'arte e manufatti artigianali ispirati al Giro d'Italia

GREVE IN CHIANTI — Greve in Chianti si prepara ad accogliere la tappa a cronometro del giro d'Italia, quella del Chianti Classico Stage, attesa per domenica 15 Maggio, con arrivo in piazza Matteotti.

E lo fa liberando la creatività di artisti e artigiani del Chianti.

Il Comune di Greve e il Consorzio Vino Chianti Classico stringono la mano ai talenti del territorio che propongono di imprimere un segno territoriale alla kermesse sportiva più nota d'Italia che arriva alla novantanovesima edizione.

Tutti gli artisti del territorio sono coinvolti per realizzare opere d'arte, installazioni e performances, manufatti artigianali di alta qualità. 

Tra i tanti cittadini e le associazioni locali che si sono fatti avanti per collaborare con il Comune e rendere speciale, con un marchio Chianti Doc, il serpentone d'Italia, ci sono il fabbro Arturo Badii, l'artista Tullio Del Bravo, il mastro fonditore Giacomo Del Giudice, l'artigiano del cotto Massimo Carbone.

“Il fabbro di Casole – commenta l'assessore alle Attività produttive e al Turismo Gionni Pruneti - una vita spesa a lavorare il ferro nel suo atelier in campagna dona al Comune una bicicletta stilizzata”. 

Per Giacomo Del Giudice lo scatto finale è l'idea gregaria di una collezione di biciclette realizzate in bronzo per la mostra che sarà allestita nel Museo di San Francesco e una grande due ruote alata che fa planare la fantasia verso il sogno della vittoria. “

“Il nostro vuole essere non solo un evento sportivo – conclude l'assessore – ma una vetrina dei talenti da far conoscere a tutto il mondo attraverso l'ingegno di molti cittadini che collaboreranno con il Comune”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cultura

Cultura

Sport