QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 14° 
Domani 10°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
domenica 21 ottobre 2018

Cronaca mercoledì 19 settembre 2018 ore 12:59

Si finge corriere della Fendi ma era un truffatore

L'uomo è riuscito a farsi consegnare a più riprese numerosi capi firmati e poi li rivendeva al mercato nero. Ma alla fine è scattata la trappola



BAGNO A RIPOLI — Aveva escogitato un sistema davvero astuto per impossessarsi illecitamente di capi firmati Fendi e poi rivenderli al mercato nero. Ma alla fine è stato scoperto e bloccato.

Il protagonista della vicenda è un uomo di origine campana che, spacciandosi per un corriere di aziende di trasporto molto note come Tnt , Bartolini e Ups, ha preso accordi con l'azienda Fendi e poi si è presentato nella sede di Bagno a Ripoli dell'azienda per ritirare capi griffati. Una volta partito, invece di consegnarli ai destinatari, li rivendeva al mercato nero.

Scoperto l'inghippo, la Fendi ha avvisato i carabinieri che hanno organizzato una vera e propria trappola per il truffatore: all'ennesimo ritiro della merce, il campano ha trovarlo ad attederlo i militari della stazione di Grassina che, fingendosi artigiani dell'azienda, prima gli hanno consegnato la merce griffata e poi lo hanno bloccato. Ulteriori indagini sono tuttora in corso per scoprire altre eventuali truffe messe al segno dall'uomo con lo stesso modus-operandi.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca