QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 20°24° 
Domani 17°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
martedì 21 agosto 2018

Attualità venerdì 08 giugno 2018 ore 10:30

La cappellina Baroncelli riapre le sue porte

Completato il restauro del tabernacolo iniziato nel 2014 all'interno della struttura quattrocentesca che è stata riaperta al pubblico



BAGNO A RIPOLI — Tutti potranno tornare ad ammirare i preziosi affreschi attribuibili a Biagio D'Antonio Tucci all'interno della quattrocentesca Cappella del Crocifisso che si trova in località Baroncelli. La struttura è stata inaugurata ieri dopo il restauro durato quattro anni e costato 50mila euro. 

Al taglio del nastro erano presenti il sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini, insieme alla vicesindaca Ilaria Belli e all'assessora Annalisa Massari, il presidente del Consiglio regionale della Toscana e presidente dell'associazione Amici dei Musei e dei Monumenti fiorentini Eugenio Giani, la presidente del Comitato Giuliana Righi, l'alta sorveglianza della Soprintendenza fiorentina Emanuele Masiello e Maria Pia Zaccheddu, la storica dell'arte Roberta Bartoli, il maestro Silvano ''Nano'' Campeggi e il parroco Don Andrea Faberi. 

Il lavoro è stato possibile grazie all'impegno dei cittadini riuniti nel Comitato per il restauro che si è costituito nel 2007.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità