QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 18°35° 
Domani 17°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
martedì 21 agosto 2018

Cronaca lunedì 23 luglio 2018 ore 14:24

Ubriaco picchia il padre all'ospedale

Un uomo è stato arrestato dai carabinieri dopo che per l'ennesima volta ha commesso maltrattamenti nei confronti del padre di 74 anni



BAGNO A RIPOLI — Verso le 19,30 di ieri, i carabinieri di Firenze hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia un cittadino italiano di Bagno a Ripoli di 46 anni, disoccupato, già noto alle forze dell’ordine per precedenti specifici. 

L’autore dei maltrattamenti, in stato di ubriachezza, era stato portato all’ospedale di Bagno a Ripoli Santa Maria Annunziata per un malore e perché necessitava di una medicazione alla mano per una ferita procuratasi giorni addietro. 

Chiamato il padre convivente, un uomo del posto, classe 1944, pensionato, perché lo raggiungesse all'ospedale, al suo arrivo, ancora in balia degli effetti della sbronza, il 46enne ha iniziato a offenderlo, minacciarlo e colpirlo con schiaffi e pugni. 

I sanitari che hanno assistito alla scena hanno chiamato il 112. I militari hanno appurato le reiterate violenze che il padre aveva dovuto subire dal figlio negli ultimi tempi. 

Il figlio si è appreso che abbia problemi con l’alcol e solo nell’ultima settimana, per ben tre volte, ha aggredito l’anziano padre, che è stato costretto a richiedere l’intervento delle Forze dell’Ordine, pur non volendo presentare formale denuncia o querela. Si è appreso che la prima aggressione risale al 2010. 

Ieri però, esasperato, l’uomo, pur non volendosi far refertare nonostante gli evidenti lividi sul volto, ha deciso di denunciare il figlio. Il 46enne è stato portato nel carcere di Sollicciano.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca