QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 11°19° 
Domani 13°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
mercoledì 25 maggio 2016

Attualità mercoledì 03 febbraio 2016 ore 10:35

Al via la pulizia dei torrenti contro le piene

Interventi sostenuti dal Consorzio di bonifica sui torrenti Bozzone, Molinuzzo e Drove di Cinciano, per un importo complessivo di 100mila euro

BARBERINO VAL D'ELSA — Ai blocchi di partenza i lavori per il controllo della vegetazione lungo il Borro del Molinuzzo, il Drove di Cinciano ed il Torrente Bozzone. La progettazione era stata affidata a Gianluca Capecchi con lo scopo di individuare la vegetazione che impedisce il normale deflusso idrico, tenendo comunque conto degli ecosistemi presenti, nonché della valenza paesaggistica dei luoghi, nel rispetto delle “Linee guida per la gestione della vegetazione di sponde dei corsi d’acqua secondo criteri di sostenibilità ecologica ed economica” della Regione Toscana. 

A breve mezzi e operatori dell’impresa aggiudicataria cominceranno i lavori per un totale complessivo di circa 96 mila euro, interamente finanziati grazie alla contribuzione consortile.

Gli interventi interesseranno il tratto del Torrente Bozzone che dall’altezza di Sant’Appiano arriva fino alla zona industriale di Poggibonsi dove confluisce nel Drove di Tattera per circa 3,4 km; il tratto del Drove di Cinciano che dall’intersezione con il Torrente Molinuzzo arriva fino alla zona industriale di Poggibonsi dove anch’esso confluisce nel Drove di Tattera per circa 6,3 km e il tratto del Torrente Molinuzzo che dalla località Case Buonriposo arriva fino alla confluenza nel Drove di Cinciano per una lunghezza del tratto di circa 4,5 km nei comuni di Barberino Val d’Elsa e Poggibonsi.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Cultura

Sport