QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 13°16° 
Domani 19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
domenica 24 settembre 2017

Attualità giovedì 08 ottobre 2015 ore 08:06

Bus scolastici, prenotazioni in Comune

Un nuovo servizio per gli studenti pensolari del territorio: agevolazioni tariffarie per l'anno scolastico appena iniziato

GREVE IN CHIANTI — Un servizio di prenotazione gratuito a disposizione degli studenti del Chianti è la nuova agevolazione messa a disposizione dal Comune di Greve che si propone di offrire un servizio di prenotazione per l'abbonamento annuale relativo all'anno scolastico 2015-2016 presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico. L'attivazione del servizio è frutto di una collaborazione con la Città Metropolitana di Firenze e Busitalia.

La Città Metropolitana, infatti, ha istituito un nuovo abbonamento annuale a prezzo ridotto per l'anno scolastico in corso riservato esclusivamente agli studenti della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado. L'abbonamento costa 207 euro per la prima fascia chilometrica (0-10 km) - invece di 260 - 265 euro per la seconda (10,1-20 Km) invece di 319 e 314 euro per la terza fascia (20.1-30 Km) invece di 399. E' possibile acquistare l'abbonamento direttamente presso la biglietteria Aziendale Busitalia di Firenze in via Santa Caterina da Siena. La prenotazione potrà essere effettuata entro il 31 ottobre 2015 presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico in piazza Matteotti, 7.

Per poter acquistare l'abbonamento lo studente dovrà presentare la tessera di riconoscimento della Scarl o relativa ricevuta provvisoria di prenotazione, rilasciata per l’apposita tratta, con l’indicazione della località di origine e destinazione: questa tessera ha una validità di tre anni e viene rilasciata dalle rivendite autorizzate di Busitalia o dallo Sportello Informazioni dell’autostazione Busitalia di Firenze in Via Santa Caterina da Siena (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 15). Entro il mese di novembre, oppure entro il 31 ottobre per chi desidera usufruire del servizio di prenotazione presso il Comune, eventuali abbonamenti trimestrali o mensili già acquistati per l’anno scolastico 2015/2016, potranno essere restituiti per l’acquisto dei nuovi abbonamenti annuali scolastici, con contestuale pagamento della solo differenza. Per chi avesse già acquistato un abbonamento annuale a prezzo pieno può richiedere il rimborso della differenza allo Sportello Informazioni dell’autostazione Busitalia di Firenze in Via Santa Caterina da Siena che rilascerà un buono acquisto per l'abbonamento anche del prossimo anno.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

chianti

Cronaca