comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 10°20° 
Domani 20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
lunedì 06 aprile 2020
corriere tv
Coronavirus, niente più voli sopra l'Italia: il videoconfronto con il 2019

Attualità lunedì 24 febbraio 2020 ore 10:47

Uno scudo telematico per il Chianti fiorentino

Vinto il bando della Regione sulla videosorveglianza. I sindaci di Barberino Tavarnelle, Greve in Chianti e San Casciano avviano il progetto



BARBERINO TAVARNELLE — "Il primo passo per realizzare uno scudo telematico e digitale per la sicurezza dei cittadini e delle comunità, alle porte del Chianti, circoscrivendo i perimetri dei territori di Barberino Tavarnelle, Greve in Chianti e San Casciano, è stato avviato". Lo annuncia in una nota l'Unione dei Comuni del Chianti fiorentino che, partecipando al bando della Regione Toscana “Avviso pubblico Sicurezza Integrata e videosorveglianza”, ha ottenuto un contributo per la creazione di un complesso sistema di videosorveglianza e lettura targhe nel territorio del Chianti Fiorentino.

Il progetto esecutivo è stato approvato alcune settimane fa.

“La sicurezza delle nostre comunità è una delle priorità delle azioni e degli interventi dell'Unione comunale del Chianti Fiorentino in materia di polizia locale - dichiarano i sindaci Roberto Ciappi, Paolo Sottani, David Baroncelli - quello che abbiamo ottenuto con la richiesta di finanziamento alla Regione Toscana è un primo step di un percorso più ampio ed esteso che mira a garantire e a migliorare gli strumenti di controllo e monitoraggio del territorio con un sofisticato impianto tecnologico e telematico, collegato ai terminali delle forze dell'ordine. Per il momento grazie a questo contributo riusciremo a coprire alcuni delle porte d'ingresso principali a ciascun territorio nelle vie centrali, in futuro la volontà e quella di implementare la rete del sistema di videosorveglianza installando telecamere in tutto il perimetro del territorio”. 

Il progetto prevede di aggiungere 21 telecamere alle 20 esistenti, con l'Impiego di una moderna tecnologia.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità