QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GREVE IN CHIANTI
Oggi 10°24° 
Domani 10°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News chianti, Cronaca, Sport, Notizie Locali chianti
venerdì 30 settembre 2016

Attualità sabato 12 marzo 2016 ore 09:30

Viabilità di emergenza di Molino di Zambra

Passo avanti nella realizzazione della viabilità di emergenza a servizio del complesso Molino di Zambra per la soppressione del passaggio a livello

BABERINO VAL D'ELSA — Si è arrivati al progetto definitivo ed esecutivo dopo il via libera della Provincia di Siena.

Il sindaco di Barberino Val d'Elsa informa che il progetto verrà illustrato all’amministrazione comunale a breve, cui seguirà una fase di consultazione con i cittadini e un importante tavolo di confronto con la Rete Ferroviaria Italiana che è il soggetto maggiormente interessato. 

L'area della Zambra sarà così qualificata sia come area residenziale “Molino della Zambra”, situata tra il fiume Elsa e la linea ferroviaria, sia come viabilità.

Nella parte interessata dal passaggio a livello è stato predisposto un progetto, finanziato dalla Regione Toscana, che si inserisce nell’opera in corso di realizzazione del collegamento tra la nuova e la vecchia SRT 429, tra il cavalcaferrovia e il ponte. 

E’ previsto che il nuovo percorso stradale si sviluppi parallelo alla linea ferroviaria e ripercorra una viabilità locale “bianca”, che sarà quindi parzialmente sostituita nel tratto a nord dal nuovo collegamento stradale, mentre sarà mantenuta nelle condizioni attuali nel tratto a sud. In questa prima fase il progetto non prevede che la nuova viabilità di emergenza sia, in condizioni ordinarie, aperta al traffico pubblico. 

La realizzazione della viabilità di emergenza richiede un cofinanziamento della Rete Ferroviaria Italiana, soggetto coinvolto per la chiusura del passaggio a livello, di 500mila euro.

Tale opera si inserisce nei lavori di completamento della variante alla SRT 429 “Di Val d’Elsa” nel tratto Poggibonsi-Certaldo per il collegamento con la vecchia SRT 429 in località Zambra nei Comuni di San Gimignano e Barberino Val d’Elsa. 

Intervento in corso, che dovrebbe concludersi nel 2017 per un costo complessivo di 9 milioni di euro, interamente finanziato dalla Regione Toscana.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità